accedi   |   crea nuovo account

Fonte di vita

Sono oramai
ignorante abbastanza
da bere alla Tua fonte,
immerso nelle gelide vasche
ritroverò la Casa perduta
come una lumaca
scivolata
fuori dal guscio.

 

1
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • Donato Delfin8 il 28/06/2009 15:44
    grazie a tutti per i commenti e preferiti.

    "Lourdes" zi zi
  • Cinzia Gargiulo il 28/06/2009 15:29
    L'ho già riletta Delfino... sì, non indugiare... i tempi sono maturi per il ritorno a Casa e Lui ti aspetta... ...^^
  • Cinzia Gargiulo il 28/06/2009 13:46
    Per ritornare alla Casa perduta è necessario allontanarsene per un po' e fare i proprio percorsi anche sbagliando, anche mettendo tutto in discussione e nutrendosi del dubbio. Il dubbio ci pone alla ricerca e solo così si ritorna con consapevolezza alla Casa del Padre per poterci dissetare alla sua Fonte Eterna.
    Buon ritorno a Casa Delfino!!
    Una meravigliosa perla questa poesia che mi era sfuggita!!!
    Per non perderla più sai che faccio???
  • Giuseppe Tiloca il 27/06/2009 19:33
    Una poesia molto bella, molto gradita. 5 stelle meritate
  • loretta margherita citarei il 27/06/2009 16:58
    da conservare
  • Anonimo il 27/06/2009 16:35
    questa... è I N C R E D I B I L E...
    la leggerò spesso troppo bella e criptica come piace a me...
    bravo Don!!!!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0