accedi   |   crea nuovo account

Vita vana

Seduto su uno scoglio sommerso,
annego nell’oceano delle vane speranze, e
come una nave notturna che non vede
la luce del faro,
mi spengo nel mare calmo.

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Anonimo il 27/06/2009 23:16
    bellissima atmosfera di una malinconia che accompagna l'essere umano nel profondo mare della disillusione
  • loretta margherita citarei il 27/06/2009 17:02
    triste ma bella, sensazioni provate
  • Free Spirit il 27/06/2009 16:48
    Un mesto naufragar nel mare di malinconia
    Molto bella per quanto triste

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0