accedi   |   crea nuovo account

la dea

Ti ho catturato
come onda
lo sguardo ha parlato:
ti assalgo, ti accarezzo,
e mi ha supplicato:
sono belva che vaga
i sentieri e le strade che non conosco:
ti ho soggiogato?
Sono a tutto tondo,
mondo bidimensionale,
e ti sfido,
tu fissi
il cuore che ti ho porto
schiavo
di un tiranno che accetto
tra le piaghe del tempo
fino al nulla
che loro dicono eterno
in cui ci inabissiamo
nel mondo.

 

0
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • Giovanna Faccendi il 15/07/2011 22:12
    veramente divina... mi piace
  • bruna lanza il 05/06/2011 09:46
    il cuore che ti porto schiavo... quando amore in un gesto... già condizionato, bravo
  • Adamo Musella il 28/06/2009 17:30
    Le parole la descrivono in pieno, rendendola sempre più viva ad ogni nuova lettura bravo, ciao
  • Anonimo il 27/06/2009 22:59
    una poesia che legge l'amore in tutte le sue sfacettature... inizia con un impeto di pulsioni e di emozioni che vibrano con intensità abbracciando a pieno la passione, quasi volendola man mano sfidare... poi l'impeto si fa più dolce... un cuore portato in dono e una domanda che spezza l'atmosfera... sarò riuscito a trovare la chiave per leggere e vivere le sue emozioni soggiogandole? La voglia di amare permane in tutta la lirica, le emozioni sono tante... reali e irreali... la paura di essere schiavo di una pulsione così forte... la meraviglia di trovarsi in bilico tra due mondi... da una parte il vissuto quotidiano, dall'altra una porta da aprire che ti catapulta nel sogno... La forza di questi versi sta nel fatto che mancano pochi gradini alla sublimazione di un amore totale... a cui l'uomo anela istante dopo istante. Bellissima inserita nei preferiti... complimenti tema alquanto difficile espresso con grande originalità e sensibilità
  • loretta margherita citarei il 27/06/2009 22:41
    5 stelle bella e scritta bene

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0