accedi   |   crea nuovo account

instant

... quando vedrai
un vecchio tatuato seduto alla porta
che pensa a
l'ultimo passo di danza
dentro la palla luminescente
l'urlo in macchina
gli alberi veloci e la gente
che si immerge nelle acque
di cassetti troppo nascosti...
e la mano che ti spoglia
di tutto il dolore
imminente,
quando vedrai
un vecchio tatuato seduto alla porta
del niente...

 

0
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • Anonimo il 29/06/2009 17:21
    Quanto si può capire e vedere in un solo istante... di vita.
    Molto bella Len!!!
    Ciao
  • Anonimo il 29/06/2009 14:10
    Molro piaciuta.
  • Anonimo il 29/06/2009 14:02
    molto bello questo passo di vita che scivola nell'illusione di una favola che lentamente va scemando in malinconico dolore del tempo che scorre e calpesta punendo la fragilità umana... tutto scorre veloce la natura l'animo umano con i suoi segreti nascosti nel fondo di cassetti... che per paura o semplicemente per vigliaccheria non si vogliono aprire... aspettare un istante che si confonde nella malinconia di un vecchio tatuato che muore nel ricordo di un ultimo passo di danza... cercare il tutto e accorgersi a malincuore di navigare nel nulla
  • Anonimo il 29/06/2009 13:28
    un istante da fissare. piaciutissima
  • loretta margherita citarei il 29/06/2009 05:49
    la trovo originale e con sottile senso velato, bella

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0