username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Ricordo

Non senti la pioggia,
laggiù nella strada,
il giardino avvizzito,
il passare degli anni,
e tu dolce amore mio,
sei ancora lì davanti allo specchio
a pettinare i tuoi capelli belli.
La pioggia diventa più’ fitta
I tuoi capelli più lunghi.
Non ricordi la tua immagine
Riflessa insieme a lui.
La facciata sbiadita di quella chiesa,
quella piazza,
quei vecchi lampioni,
quella statua eterna,
come eterna fu la tua promessa.
Sognare insieme, ridere insieme,
ritrovarsi insieme,
insieme correre lungo i binari della vita,
fermarsi a stazioni di gioia e di mestizia,
poi ripartire e andare lontano,
lontano da qui,
ma vicino col cuore.
Ora, un uomo nel cielo libero,
vola verso il suo destino,
prigioniero dei suoi sogni.
La farfalla impazzita infrange le sue ali
Contro
Il ritmo delle macchine,
tutto si fonde nell’immensa fucina della mente
e sulla lastra d’acciaio alla fine
un solo nome,
il suo e il suo ricordo.

 

2
7 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Federica il 22/08/2012 11:02
    Bella e profonda. Mi ricorda, per alcuni aspetti, D'Annunzio e La pioggia nel pineto.. si avverte un certo panismo... Bravo!

7 commenti:

  • giuseppe gianpaolo casarini il 23/08/2012 15:19
    Decisamente bella per ricordi immagini sentimenti delicatamente messi in versi

    bravo
  • sara meneghello il 25/05/2011 13:42
    Molto bella. versi stupendi.
  • Anonimo il 18/05/2011 13:46
    il ricordo... una porta che ci conduce nel passato... descrizioni direi bellissime in versi stupendi complimenti mario
  • Pietro Saltarelli il 22/09/2010 11:15
    bellissima. piaciuta
  • giancarlo milone il 24/08/2009 02:44
    molto bella
  • Ivan DeCataldo il 29/06/2009 15:46
    piaciuta molto... bravo
  • Anonimo il 29/06/2009 14:08
    molto bella emozionanti parole e immagini

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0