PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Crisi dell’ultima ora

Gorgona
isola certosina
nella beata luce di
un parco elisir
di Bor-gogna

Medusa
incarcerata
d’ultima spiaggia

nel tuo mitico mare di ancestrale potere
pietrifica i miei pensieri
in polvere

affondandoli

con i tentacoli volanti di silenziose spade in oro

nel baratro aperto dai puri in-contra-stati senti-menti

 

1
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • Donato Delfin8 il 29/06/2009 21:47
    Bella Vincè
  • Anna G. Mormina il 29/06/2009 17:27
  • Anna G. Mormina il 29/06/2009 17:27
    ... quei tentacoli... m'hanno messa in crisi...
  • Anonimo il 29/06/2009 14:11
    molto belli
  • Anonimo il 29/06/2009 13:34
    wowww...
    Vincenzo.. io mi ci perdo in questi versi... bellissima!!!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0