accedi   |   crea nuovo account

Amore

Il mio pensiero mai demorde
nel cercare la tua mano,
ma egli rifugge alla sola idea del rifiuto,
dell'animo che soffre.
Gli sguardi limpidi che m'offri
ogni giorno
mi riempiono di fierezza,
mi fanno sentire vivo,
mi colmano di fiduciosa speranza.
Ma non posso svestire con te le mie sensazioni,
il mio cuore non è impavido,
è debole come il mio spirito
che pur scosso dalla tua bellezza
non riesce a rischiare il passo.
E ciò m'addolora nella tranquillità
e m'opprime nella solitudine.

 

0
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • Anonimo il 25/04/2010 21:07
    Andrea fino ad ora le tue poesie mi hanno colpita... ma questa la metto nei miei preferiti!!!
    WOW!!!
  • Ugo Mastrogiovanni il 15/01/2010 15:37
    La paura del rifiuto arma la penna di questo giovane e ne fa un novello poeta, sincero, essenziale e accurato nell'esposizione.
  • karen tognini il 11/01/2010 12:53
    bravo... bella!!!!
  • Giuseppe Tiloca il 18/07/2009 15:34
    Le tue poesie fanno venire i brividi. bravo
  • loretta margherita citarei il 29/06/2009 20:05
    scritta molto bene bravo

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0