username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Con te

Quando passeggio con te
alla luce del pomeriggio
nelle vie della città aperta
ho al mio fianco
la magia il profumo e la danza.
Ti muovi dolce e curiosa
morbida e vogliosa
in un ritmo mai stanco
sintonizzato col respiro dell'artigiano,
con l'orologio del contadino lontano,
e tra ritagli di luna
scopri angoli senza tempo
nascosti e misteriosi,
con la velocità del lampo
con i tuoi occhi golosi
tocchi provi annusi.
Vorrei comprarti vestiti di luce
ma troppo presto finirà
questa magia
fà che i venti di Zanzibar da me
non ti portino via,
Dany.

 

0
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • Anna G. Mormina il 05/07/2009 21:41
    ... con un po' di fantasia, quella magia la potrai rivivere ogni volta che vorrai!
    ... molto bella! un bravo a te e al tuo ispiratore!!!
  • Raju Kp il 05/07/2009 10:36
    Molto bella e adesso vado leggere svestiti..
  • Vincenzo Capitanucci il 30/06/2009 06:37
    Magica Roberto... magia di profumi... di cannella... vaniglia... in-vestiti di luce...

    Con Te...
  • Anonimo il 30/06/2009 00:09
    molto bella
  • loretta margherita citarei il 29/06/2009 21:02
    piaciuta molto
  • Roberto Luffarelli il 29/06/2009 20:57
    Pubblico questa cosa con il consenso del nostro grande Vincenzo al quale devo l'ispirazione da una sua eccelsa poesia “Svestiti“.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0