PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Globalizzazione di un mondo mercato

Licenziato
in tronco

Segato
in due

fra corpo e anima

per quel posto servile
posso trovarne altri mille
di te

anche pagandoli
solo in ore servite

Globalizzazione

fratellanza
in unità
di uguaglianza

per degradazione

della libera libertà libertaria libertina dignità
di essere

ancor oggi
un Uomo schiavo

un oggetto
spremibile

Datemi un “liber” ho perso completamente il mio latino!!!!

 

0
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • suzana Kuqi il 30/06/2009 20:46
    Forte!
  • Anna G. Mormina il 30/06/2009 16:33
    ... davvero tante belle parole: fratellanza, uguaglianza... solo parole, misere parole... bravo Vincenzo!
  • Anonimo il 30/06/2009 14:19
    .. QUI C'E TANTO DA DIRE..
    bRAVO vINCENZO
  • Anonimo il 30/06/2009 12:58
    il pericolo sono i tagliatori di teste... altro che amazzonia... Uomo Schiavo Moderno... degradato... anzi bio-degradato...
    bravo
  • loretta margherita citarei il 30/06/2009 06:18
    realtà quotidiane drammatiche

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0