PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

riflettendo penso che

L’amore è simile
a quell’onda di mare,
che inaspettatamente
quando camminiamo
sulla battigia, viene
a lambirci.
Inutile opporre ad esso resistenza,
o tanto meno fuggire,
nolenti o volenti,
come quel frangente,
ci sfiora con la sua
spuma gioiosa.

 

1
9 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

9 commenti:

  • Filippo Minacapilli il 11/04/2012 22:48
    Immagine delicata... traduce magnificamente-ed è difficile-l'amore nel suo primo svelarsi. Bella!
  • Giovanna Faccendi il 18/09/2010 21:34
    e volte ci travolge lasciandoci li incapaci anche di rialzarsi
    molto bella
  • Anonimo il 02/07/2009 00:23
    bellissima sempre pregevoli i tuoi paragoni tra natura e cuore dell'uomo... una sfusione di sensi che si cosparge del tutto...
  • suzana Kuqi il 01/07/2009 22:39
    Molto bella
  • Donato Delfin8 il 01/07/2009 22:15
    Piaciuta
  • Anonimo il 01/07/2009 13:14
    .. vero loretta.. non serve a nulla resistergli.. o cercare di fuggire
    bravissima come sempre
    aurora
  • Ezio Grieco il 01/07/2009 12:36
    ... e tante volte ci si... offoga... senza manco rendersene conto...
    ... e comunque... è sempre bello... rischiare...
    Piaciuta
    clezio
  • Vincenzo Capitanucci il 01/07/2009 09:20
    Prendi quel dono d'acqua al volo... perché velocemente si ritira...

    Molto bella L'or... un susseguirsi... di luminose onde... illuminate dalla pure luce di un oceano d'Amore...
  • Giuseppe Bellanca il 01/07/2009 06:55
    È la pura verità, che belllo però quello sfiorarci, 5 stelle.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0