PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Ritorno a...

I vestiti cadono
sullo scoglio
la sensazione di freschezza dell'acqua
sotto le dita
un abbraccio di brividi
in mille colori di una onda
il benvenuto di un mondo una volta
perduto
ma vissuta in mille modi
nel nostro cammino...
mi tuffo e nuoto lontano come i delfini
affamata della libertà che mi nega
la vita di tutti i giorni
libertà che non e mai abbastanza...
... e sfida i miei sforzi
un delusione che mi porta
sulla soglia dei sogni di una volta
quando ero una sirenetta...

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • suzana Kuqi il 01/07/2009 22:38
    Grazie Vincenzo
    Grazie Loretta
  • loretta margherita citarei il 01/07/2009 17:38
    ma che bella
  • Vincenzo Capitanucci il 01/07/2009 12:39
    Piaciuta molto Suzana... bellissimi questi vestiti... caduti su uno scoglio... della vita...
    un spogliarsi... di tutto... per tuffarsi... fra le onde di un mare cristallino... per riaffiorare... in un tempo più spensierato... libero... pieno di ritrovati sogni...
    Un abbraccio Sirenetta... cinque stelle marine... che del mare... sono... la colorata luce...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0