accedi   |   crea nuovo account

In-canto d'amore

Notti solinghe
han sete d'ombre
Luna ed io sognanti
sete d'astri fulgenti
La fonte mia profonda
chiede labbra cristalline
Il vento della passione
mendica respiri
saturi d'amore.

Il canto tuo
sento diretto
al midollo del cuore
e all'anima del pensiero
Risa d'argento fresco
frantumino il silenzio.

 

1
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0