accedi   |   crea nuovo account

Eleesreproktsiegdatsrev

Dove tutto è niente
Là è
e non nasce
Coscienza vuole conoscenza
e solo nel lago del tutto
e senza confini
si specchia
Ciò che è fermo e chiaroscuro
e curioso
si ricrea nell 'istante della sua ammirazione
Gli opposti ora giocano
Questo è bello

Nelle profondità dell'inizio
la triade immaginata ruota vorticosamente
in una giostra che continua ma finisce
Tutto li dentro è vivo e rispettoso
Nella luce di ciò che nasce
si muove la volontà di quella
una scatola
una luce natalizia
un pianto
a volte un sorriso
Uniti, devono
Insieme
Tutto
Tutti
È quello che credevi
Non serve
Distendere verso il principio
È quello che sapevi
Ormai sai
Ogni lago è scomparso
Tutto
di nuovo trasparente e perfetto
Guardare non serve
Non limitarti ad ascoltare
Senti
Avvertirai se ascolti
Tu sai tutto
Noi
Non mentire

 

0
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0