PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

L' albero della vita

Ferma, sull’ amaro
monte dell’ orgoglio,
rumino cupi pensieri,
che mi precipitano
in pantano d’ insignificanza.
Improvviso incontro
Il tuo sorriso amico
che risveglia
mia speranza di riscatto.
E riparto
e cammino
in cerca dell‘ albero di mia vita.
Lo ritrovo, infine,
decisa ne poto il ramo sterile
del rancore
e v’ innesto la talea
del perdono.
D’ incanto sbocciano
fiori bianchi di pace
che riportano
pensieri di luce.
Dentro mi rifiorisce
giovinezza lontana
che diventa arcobaleno
di nuove speranze.

 

0
3 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 02/02/2016 10:16
    Un plauso floreale di fiori de giornata per questa tua incantevole!

3 commenti:

  • Anonimo il 06/07/2009 11:01
    Ci vuole cura, l'anima e la pianta più rigogliosa del creato, dove tutto può crescere e dove tutto può disfarsi nel seccume. Piaciuta.
  • loretta margherita citarei il 03/07/2009 06:17
    bella e sentita poesia
  • Anonimo il 02/07/2009 23:09
    un albero dai promettenti frutti. piaciuta

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0