accedi   |   crea nuovo account

Costruisco

Ho imparato la solitudine
Quando mi aspetto il mare
Dietro i covoni di grano.

Ho imparato la solitudine
Se gioco a dadi con le stelle
E vinco il profumo di un ricordo.

Ho imparato la solitudine
Se, inseguendo un pensiero,
Arrivo dove non credevo.

Ho imparato la solitudine
Quando dico "ti prego, amami"
E mi rispondono "perchè?".

Ho imparato la solitudine
Cucendomi le labbra con
Nodi d'acqua salata.

Ho imparato la solitudine
Perchè, col buio, ora,
Costruisco.

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • bruno guidotti il 03/07/2009 06:41
    otto.
  • Anonimo il 03/07/2009 00:41
    bellissima la solitudine vista come un balsamo nuovo che profuma l'animo umano e lo invita a costruire nuovi orizzonti 5 stelle
  • Anonimo il 02/07/2009 23:05
    bella davvero

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0