username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Monello

Ci son cose che faccio volentieri,
Ad esempio,
In chiesa, di nascosto, spengo i ceri
Un cero acceso e' il desiderio espresso da qualcuno,
Ma io a caso, non so a chi, ne ho spento uno
A me spiace se magari ho spento il tuo,
ma son monello, e poi mi piace il buio.

 

0
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • giorgio giorgi il 16/06/2010 12:25
    Simpatia ed originalità in questi tuoi versi, non così superficiale il contenuto, anzi è motivo di riflessione.
  • loretta margherita citarei il 03/07/2009 20:32
    simpatica sculaccioni x i monelli

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0