PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Lacrime crude lacrimando ti snudi

Attraversando in lacrime
le tragedie ed i drammi umani

mi è stato tolto dal viso ogni trucco

rimanendo completamente
in un nudo taglio

d’essere
gioia

mi ritrovo fra le mani del corpo
un piccolo dolcissimo niente

una forza di realtà potente
sfoderante gli occhi in lama

nello sguardo di un bambino

sapiente di essere il futuro-presente dell’Uomo

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Anna G. Mormina il 04/07/2009 19:01
    ... nel piccolo dolcissimo niente, nello sguardo di un bambino, provo un'immensa gioia!!!... bellissima!
  • loretta margherita citarei il 04/07/2009 15:34
    bellissima capitano
  • Anonimo il 04/07/2009 14:10
    CiaoVincé, come non ripartire dalle tue poesie, al solito c'è eria d'arte pura.
    Ciao, a presto.
  • Anonimo il 04/07/2009 10:46
    .. l. la conservo Vincenzo fra i preferiti

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0