accedi   |   crea nuovo account

Nostalgia

Che nustalgia stasera,
tengo Napule dint'e pensieri,
e stù turmiento nun me fa durmì.
E vola,
abbracciat'a fantasia
l'Essenza da Vita mia.

Chiude ll'uocchie oi Core,
và,
fatte purtà,
jesce a chesta gabbia e pucundria;
si a nustalgia t'accide
solo Napule te po guarì.

O saccio,
tu vulisse turnà,
ma nun se pò.
Ormai so cchiù e diec'anni
e forse Napule nun t'appartiene cchiù.

Và,
fatte nu giro co pensiero,
vide si è cagniata
o si è comme ll'e lasciata;
ma nun fa comm'e turisti
ca te guarde e cose belle,
vide pure e cose tristi,
e Quartieri, a Ruvanella,
a Duicientoniciannove
addò a gente chiagne e more.

Và,
guardate bbuono attuorno,
ta siente e ce turnà?
Tu ossaie,
sta Città nun'offre niente;
solo umiliazioni,
arrangiamiento e disoccupazione,
e pò,
è pure nu poco puttana;
e figlie nun'e ddà a mangià,
e fa fuì da casa,
e nonostante tutto,
nuie, poveri figli e zoccola,
a penzammo sempe
e nun vedimme l'ora e ce turnà.

Jammo mò,
nun t'avvilì,
Napule nun po murì!

12

1
4 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Ferdinando il 26/11/2016 01:19
    molto bella anche questa... complimenti.

4 commenti:

  • M. Vittoria De Nuccio il 04/09/2009 14:36
    Bella tutta la poesia... chiusa meravigliosa.
  • Vincenzo Capitanucci il 06/07/2009 06:48
    Un bellissimo quadro... di una città... amata... lontana... così vicina al cuore... da togliere il sonno...
    Seduto vicino a Marechiaro... penso... ma come può... morire... un città così bella...
    Bravissimo Ezio... complimenti... è solo un malessere... passerà... ma diamoci.. una mossa...
  • Anna G. Mormina il 05/07/2009 16:47
    ... tu resti, ma spingi il tuo cuore a tornare a Napoli, ne sente nostalgia...
    ... e questo accade a tutta la gente che, per non morir di fame, lascia tutto, e va alla ricerca di un lavoro...
    ... mi ha commossa, ma è bellissima!... bravo Ezio!
  • loretta margherita citarei il 05/07/2009 13:21
    a da passà a nuttata, napoli milionaria di edoardo, ma napoli non lascia la nostalgia ai suoi figli, per la sua bellezza la lascia a chiunque la visiti. bella, sei ok in vernacolo bacio lor

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0