username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Oceano Pieno

Non una goccia in più poteva stare
Oceano quel giorno diventato strapieno
Della sua acqua salata
Gridava e il suo richiamo ricorreva sopra ogni onda.
Di aiutarlo poi magari bevendo un po’
Ma sulla riva sono rimasti tutti
Senza abbassarsi con pugni aperti
Prendere sua acqua salata
Oceano quel giorno arrabbio
Cosi tanto da smettere
Fare nascere nuvole dal suo grembo
Basta una goccia se presa
Lui non era più pieno
Ma il suo richiamo sembrava lontano
Noi sulla riva siamo rimasti per lungo
Guardare e aspettare
Oceano non cosi pieno.

 

1
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Anna G. Mormina il 09/07/2009 21:14
    ... ma dalle nuvole nate dal suo grembo, scenderanno tantissime gocce d'acqua,... quelle gocce formeranno un nuovo Oceano che disseterà, anche d'amore, il mondo intero!!! ... bellissima Raju!!!
  • Raju Kp il 09/07/2009 18:40
    Grazie vinci, come sempre piena saggezza
  • Vincenzo Capitanucci il 09/07/2009 09:38
    Bevendo gocce dall'Oceano universale... troppo pieno d'Amore..

    Piaciuta molto.. Raju... in onde di di luce...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0