username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

agguati lunari

Nelle notti di luna vogliosa,
scaglio il mio
corpo nudo
fra i marosi
d’erotici pensieri.
Li lascio scivolare
sulla mia pelle,
come una collana di bianche perle
sul collo.
Pensando a languide carezze
di papavero rosso,
esplodo.

 

0
8 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

8 commenti:

  • Anna G. Mormina il 11/07/2009 12:08
    ... wow!
  • Anonimo il 10/07/2009 23:49
    Meravigliosamente passionale... brava!
  • Anonimo il 10/07/2009 21:34
    .. sensualissima.. fin oltre l'esplosione della chiusa..
    Aurora
  • Massimo Tusa il 10/07/2009 18:29
    Concordo con tutti... ma la chiusa!!! lascia senza fiato.
    Bellissima
    Ciao
    Max
  • Vincenzo Scognamiglio il 10/07/2009 10:31
    Molto sensuale, complimenti
  • Antonio R. il 10/07/2009 09:29
    Calda e sensuale...
  • Giuseppe Bellanca il 10/07/2009 08:04
    Sensuale come il papavero che ti accarezza regalandoti brividi esplosivi.
  • Vincenzo Capitanucci il 10/07/2009 06:03
    !!!!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0