PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

La vita sognata

Nell’armadio l’avevi lasciato,
qualche volta provato
ma mai indossato.
Con quanta cura
l’hai realizzato.
Dal colore al tessuto,
che con amore hai cucito,
nulla hai trascurato.
È arrivato il gran momento
ma insieme anche il tormento.
Se lo vuoi indossare di
tutto ti devi spogliare e
per sempre abbandonare.
Che sia un nuovo amore
o un numero azzeccato
l’importante è che il segreto
non sia mai svelato.
Finalmente l’hai fatto
e con lo sguardo
stupefatto la guardi
nello specchio.
È arrivata, è stupenda e
l’hai appena indossata è
la vita sognata.

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Anonimo il 28/04/2011 05:19
    Che sia un nuovo amore
    o un numero azzeccato
    l'importante è che il segreto
    non sia mai svelato... Lo trovo geniale questo passo!!!
  • Anonimo il 09/09/2010 11:29
    è arrivato il gran momento ma insieme anche il tormento. è geniale.
  • Anna G. Mormina il 15/07/2009 15:33
    ... una vita molto speciale, quella sognata e finalmente realizzata!... complimenti!
  • loretta margherita citarei il 10/07/2009 20:14
    bella l' idea vestito-vita sognata

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0