accedi   |   crea nuovo account

Eveline

Eveline..
scorro con gli occhi i suoi capelli, li accarezzo
sanno di bosco, di viola, di miele…
mi poso tra le sue labbra, soffici, bruciano
eveline
la guardo, mi perdo, mentre sfoglio i suoi pensieri taciturni che si celano dietro al suo sguardo indaco, tinto di zucchero
eveline
sorride sulla mia pelle, si accende dentro di me, si muove tra le mie mani, danza venerea
tratteggia nuvole di spuma, dipinge batuffoli di neve... calda
eveline
mi spinge in fondo, precipito nella sua voce seducente, un ruscello d’armonie delicate
eveline
un tenue sospiro sussurrato in un soffio, respirato in silenzio
eveline

 

0
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • Anonimo il 28/11/2011 22:47
    Molto bella, complimenti!
  • elisa immi il 26/06/2007 23:01
    la profondità di un maore... bella!!!!
  • Michele Del Bello il 23/10/2006 23:31
    belle parole
  • Argeta Brozi il 29/09/2006 16:28
    Sentita e profonda, delicata e accogliente come un abbraccio.
  • Adriano Di Carlo il 29/09/2006 13:52
    MOLTO BELLA, eppoi quel tinto di zucchero parla da se. ben descritta e coinvolgente. ciao, cryback

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0