PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Tempesta d'amore

Erranti vanno i pensieri
su com’ eri ieri, donna di
emergente bellezza.
Roventi erano le tue
splendide dune,
oasi di sublime ristoro
al vento del fresco amore.
Con la tempesta della passione
nella penetrante sabbia
sprofondavamo, affogando
nel turbine dell’emozione.
Sublime momento di
eterno godimento.

 

1
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0