accedi   |   crea nuovo account

Cuore mio

Ah, cuore mio, sofferente,
quanto sei grande!
Ovunque sei andato
hai lasciato pezzi disobbedienti,
vivi.
Come sei crudele!
Io, invece, ho tentato di raccogliere
quei cocci radicati
per tenerli uniti.
Non ce l'ho fatta.
Non si potevano strappare
ai ricordi.

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0