username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Solo i matti

Solo i matti dormono
al chiar di luna,
svaccati sotto il ponte
discutono con le stelle.
Solo i matti sognano
con gli occhi aperti,
mordono il tempo
per sentirsi diversi.
E io...
che per sempre
vorrei esser matto,
ritaglio fotografie
impresse nella mente,
stringo forte la mano
al primo passante
e con schegge di sentimento
pianto rose nel cemento,
troppi segni,
troppe parole,
lascio sciogliere
i miei giorni
come neve al sole

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 27/07/2014 11:05
    Piaciuta ed apprezzata questa tua stupenda.

19 commenti:

  • augusto villa il 20/08/2014 21:26
    Ahahahah... Mi allaccio al commento che ti ho fatto nel 2009... abbiamo cambiato primario... e... l'effetto è stato lo stesso!!!... Te lo dico ancora: Davvero bella!!!
  • tania rybak il 28/02/2010 23:12
    meravigliosa e piena di speranza... complimenti
  • Anonimo il 18/12/2009 18:15
    Bellissima... ben scelto il verso " con schegge di sentimento pianto rose nel cemento"... stupenda l'immagine di quelle schegge che penetrano il cemento. Bravo davvero.
  • aleks nightmare il 10/12/2009 20:44
    Molto bello il mondo in cui hai usato le immagini, crea atmosfera nella poesia!!!
  • Anonimo il 22/09/2009 08:40
    Stupenda. Baci Lylly
  • Ivan Bui il 13/09/2009 18:24
    ... un crescendo di emozioni, versi di rara bellezza, forti, eleganti, un vero piacere leggerli. Bravissimo. Davvero.
  • Anonimo il 26/07/2009 08:41
    Questo è un inno alla sensibilità più sincera.. Chi, al chiar di luna, parla con il cielo e sogna, tra segni e parole, riesce a rendere rigogliosa e piena di "schegge di sentimento" la propria esistenza... rose nel cemento come versi che scaldano un cuore a volte mesto...
    Complimenti
    .. emy
  • Anonimo il 26/07/2009 02:35
    Piaciuta. Baci Lylly
  • Anonimo il 24/07/2009 20:28
    Mi piace molto "con schegge di sentimento/pianto rose nel cemento...".
    Poesia molto sentita e bella. Complimenti e grazie del tuo commento.
  • claudia checchi il 23/07/2009 23:02
    bellissima.. andrea.. nn trovo altre parole... ma la metto nei preferiti... un kiss.. claudia
  • Andrea Ortelli il 22/07/2009 19:12
    Grazie per aver fatto questa cosa, e un vero onore per me, sono stato un "obbiettore " in un CPS e un po' forse riesco a capire, salutameli tutti i ragazzi
    e dai un forte abbraccio a chi ne ha più bisogno.
  • augusto villa il 21/07/2009 22:45
    Mi son permesso di copiarla in collarla ed esporla nella bacheca del posto in cui lavoro... un CPS..."centro psico-sociale"...
    è piaciuta molto a tutti gli operatori... e anche al primario... che dopo averla letta ha fatto un bel sospirone...(pensa che di solito sembra di gesso)...
  • Rik Forsenna il 20/07/2009 23:51
    ... bravo Andrea...
  • augusto villa il 14/07/2009 23:09
    Bellissima... Bella tutta... con una chiusa intensissima... che porta a profonde e dolorose riflessioni. Grazie.
  • Andrea Ortelli il 12/07/2009 15:27
    Grazie ragazzi diciamo che nella vita siamo un po' tutti matti, chi più chi meno
  • Antonio R. il 12/07/2009 13:25
    Intensa... Piaciuta!
  • Anonimo il 12/07/2009 11:11
    bellissima piena di intensità... da inserire nei preferiti... perchè regala emozioni sincere... che arrivano dritte al cuore... complimenti... non c'è peggior matto di chi si crede normale!
  • Vincenzo Capitanucci il 12/07/2009 02:57
    Bellissima... Andrea... con schegge di sentimento... pianto rose nel cemento...
  • Minalouche TS Elliot il 12/07/2009 01:44
    Solo i matti dormono
    al chiar di luna,
    svaccati sotto il ponte
    discutono con le stelle.
    Emozionante, dall'inizio alla splendida chiusa!

    Minalou

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0