accedi   |   crea nuovo account

Rosa delle tenebre (11 maggio 2009)

Spalmerò delicatamente
la mia dolcezza
vibrante di desiderio
sulla tua pelle agitata...
che respira
la fragranza del piacere...
trasgredirò
nel donarti il mio cuore
con selvaggio impeto
macchiato di passione...
che ridesta fantasie
profumate di tenera follia
e fremente carne pulsante...
eccitata da sfrenati sensi
colorati di gioia.
L'estasi nello sfiorarti
con alito morboso
mentre ti specchi
del tuo pazzo amore...
che valica
i confini del pudore
con elegante
danza del sangue...
che smuove
il sudore di allegria
e leggerezza...
quando l'anima
vola inafferrabile
oltre il visibile...
e si tinge di poesia
e dannazione...
bagnandosi
nella violenza vellutata
di fatali rose delle tenebre...
che addentano suadenti
lingue rivoluzionarie.

 

0
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • Antonio rea il 22/09/2009 12:46
    Una passionalità non comune, versi belli e coivolgenti!! Una sensualità che fa sognare. Brava davvero!!
  • ANGELA VERARD0 il 21/07/2009 15:28
    questi versi trasudano passione con tutta la sua forza ed eleganza con cui è hai saputo descriverla. cinque stelle
  • Andrea Ortelli il 17/07/2009 18:21
    UUAAU trsgredire donando il cuore, sei grande RIK
  • Cinzia Gargiulo il 12/07/2009 23:14
    Ogni singola parola trasuda intensa passione. Rubo un aggettivo a Rocco, poesia "gagliarda"!!
    È sempre un piacere leggerti Rik.
    Baci...
  • Rocco Burtone il 12/07/2009 15:25
    Se fossi femmina mi innamorerei di te... ovvero della tua foto che è come la tua poesia: prestante, gagliarda.
  • loretta margherita citarei il 12/07/2009 06:41
    sei forte rik

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0