PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

per eros intendo...

Non è descrivendo
amplessi, oppure
dettagli piccanti
di giochi focosi,
anche se delicatamente scritti
e di volgarità privi,
che si esalta l’erotismo.
Esso è un gioco
sottile di sensualità,
gioco di trasparenze,
di lune chiare
e lune nere,
è un arte sottile
per raggiungere il piacere,
che matura e s’acquisisce
con lo scorrere del tempo.
E l’erotismo
è simile all’eccitazione
che prende un uomo,
quando, guarda una donna,
che si apparta in un angolo della via,
s’alza la gonna e si
aggiusta la calza nera.

 

2
9 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

9 commenti:

  • clem ros il 30/04/2010 13:31
    Indiscutibilmente ver. L'arte della seduzione è tutta femminile, e donne che con... anta solo le più seducenti.
  • Andrea Zotta il 14/07/2009 17:59
    Verissimo.
  • Giuseppe Bellanca il 14/07/2009 13:48
    volpina
  • Anonimo il 13/07/2009 23:24
    circola più erotismo alla vista di una coscia scoperta che di un corpo nudo, in certi casi. Pudore e malizia.. il resto all'immaginazione.
  • Vincenzo Capitanucci il 12/07/2009 14:35
    Per eros... intendo... una magia... che neanche sogni...

    Bravissima L'or... nascondere... per svelare... l'inaudito... in giochi di trasparenze...
  • Cinzia Gargiulo il 12/07/2009 11:18
    Concordo!!!... Come sono convinta che ecciti di più "il vedo non vedo" che l'esibirsi completamente nudi...
    Brava Loretta!
    Baci...
  • Donato Delfin8 il 12/07/2009 10:55
    condivido 200%
    brava LO
  • Anonimo il 12/07/2009 09:38
    che bellaaaaa... verissimo!!!!
    brava loretta...
  • Anonimo il 12/07/2009 07:45
    B R A V A

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0