username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

una poesia

Solitudine
è malinconia,
vorresti parlare o raccontare
ma è difficile capire
che tutto è poco,
e come un peso che ti tira giù,
o un lungo respiro
e tutto intorno
è vuoto.
Come ricominciare
una vita
che ti abbraccia senza lasciarti più
o far partire l'indifferenza
delle immagini
lontane ormai.
Si in fondo al cuore
solitudine
malinconia
e sentirsi gli occhi del giorno come rughe sul sorriso
che sfoglia il tempo
ma che mi dona la libertà
del sognatore

 

0
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • Luca Lulleri il 30/12/2009 00:33
    molto bella complimenti.. è commovente!
  • Anonimo il 30/07/2009 16:54
    La poesia è la compagna del sognatore che in fondo al cuore vive la solitudine e malinconia.
  • Michele Arcangelo il 23/07/2009 21:06
    eccelsa...
  • nemo numan il 12/07/2009 22:37
    grazie dal mio cuore grazie
  • Cinzia Gargiulo il 12/07/2009 14:59
    Bella e vera!
    Un abbraccio...
  • loretta margherita citarei il 12/07/2009 14:54
    5 stelle bravissimo

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0