PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

L'ala d' un sorriso

Si allentano i riccioli
biondi di un grano
disteso tra i ricordi.

Solo il vento ne smuove il profumo
cullando le sue spighe
d' un mare giallo in danza.

Cosa me ne faccio adesso
di una farina che non s'impasta
con l'acqua asciutta della solitudine.

Nella finestra a volte si disegnano
i colori sulle note di un tempo,
ed io li spalmo ora come allora
dai papaveri agl'occhi
ricorrendo l'ala d' un sorriso
tra bambini all'uscita di scuola.

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Anonimo il 16/07/2009 01:13
    Complimenti
    questa tua poesia è molto bella
    ciao
    Angelica
  • Anonimo il 15/07/2009 00:06
    Da l titole pensavo male, invece, cinque stelle più che meritate!
  • Anonimo il 14/07/2009 23:51
    che bella!!!!!!!!!!!!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0