PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Cosa ti spinge a me

Cosa ti spinge a me
fra questi dirupi di sete d’essere
come lupi saziarci
lavarci via tristezza e
nera afasia di pelle inascoltata

ti odio quando non ci sei
frutto dolce e raro con cui m’imbratto
ti amo perché sei
prego la vita non ti lavi via
non ti scavi di dolore

ti lasci mia
oltre la notte
oltre l’albore.

 

1
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • nicoletta spina il 15/07/2009 23:27
    Stupenda dichiarazione... oltre l'odio... oltre il dolore... ciò che resta è solo Amore.
  • Anonimo il 15/07/2009 15:14
    bellissima... ben scritta... intensa
  • Enrico Boncompagni il 15/07/2009 14:19
    Una crudezza bella e studiata che non lascia indifferenti.
  • loretta margherita citarei il 15/07/2009 13:25
    emozioni ben scritte bravo
  • ANGELA VERARD0 il 15/07/2009 10:32
    densa di emozioni forti. molto bella
  • Anonimo il 15/07/2009 09:45
    intensa... piaciuta molto.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0