PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Limpida fogna

Le lancette storte solcano pigre
i segni sbiaditi, a volte dimenticati
ma come piaghe per treni persi
o ancora fermi su binari morti.

Piove.

Trasparente
scorre fresca
sembra pallida di giovane fonte,
riempie la gola secca
scorre sporca,
spezza, frantuma
si perde nel mare.

Sbadigliava
all'alba cristallina
ma ormai è già scura
evaporando saluta.

 

2
8 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

8 commenti:

  • Donato Delfin8 il 11/09/2012 12:53
    grasssie Augusto
  • augusto villa il 26/08/2012 20:46
    Malinconica-mente... bella!
    Complimenti Donato!!! ------
  • Donato Delfin8 il 18/07/2009 22:57
    grazie a tutti x i commenti
  • Anonimo il 15/07/2009 20:13
    meditare nella poggia... magia...
    bella Don!!!!
  • loretta margherita citarei il 15/07/2009 13:22
    piaciuta molto bravo delfino
  • Enrico Boncompagni il 15/07/2009 12:07
    Molto evocativa direi...
  • Cinzia Gargiulo il 15/07/2009 11:39
    Delfino sei proprio bravo!... Bellissima ma triste.
    Baciotti...^^
  • Dolce Sorriso il 15/07/2009 11:36
    che bella,
    che bello il tuo scrivere.
    bravo
    smack

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0