PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Parlando di lei, dedicata a Tais

Ho camminato molto
e d'allora rifiuto aghi e venti
accompagnandomi con alate creature
i tuoi fedeli ambasciatori
che offrirono fiori alle mie mani
vento al mio corpo
pioggia alla mia terra
divenuta culla del mio canto
che a parole lente intono a te
cui posso confidare il mio segreto
su di lei che è alta in stile
quanto la sua altezza
dei sui occhi profondi
belli quanto inquieti
del suo sorriso contagioso
sperso come neve nei giorni d'inverno
di lei che sa amare a rime nuove
identico a come quando morde
assaporando sangue e sentimento
di lei voce lontana
quanto vicina nel ricordo
che a te mia Stella lenta
voglio affidare
per far giungere
fino a lei
prima che tu smetta
di venirmi in sogno.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

30 commenti:

  • Adamo Musella il 13/09/2009 23:29
    Grazie Anna, le parole sono anche un dono baci
  • Anna G. Mormina il 12/09/2009 14:31
    ... hei Adamo, questa me l'ero persa... è splendida!... dolcissima dedica!
  • Adamo Musella il 25/08/2009 21:38
    Le parole son donate e di riflesso si leggono con queste intenzioni... grazie della lettura M. Vittoria, baci
  • M. Vittoria De Nuccio il 16/08/2009 14:32
    Bella e dolce dedica.
  • Francesco Indiveri il 05/08/2009 11:21
    Si davvero delicata e soave questa opera del nostro caro Adamo... davvero delicata si, ma rimani comunque sempre un "trombapoetesse", ops, scusa, volevo dire "sciupapoetesse"!
  • Adamo Musella il 04/08/2009 23:53
    Sei sempre così gentile cara Lucia un bacio
  • lucia cecconello il 04/08/2009 23:38
    Adamo, molto bella.. delicata... dedica... bravo,
  • Adamo Musella il 22/07/2009 20:52
    Grazie della lettura Sara un bacio
  • Adamo Musella il 22/07/2009 20:51
    Grazie cara Aurora un bacio
  • Sarah K. il 22/07/2009 15:06
    che carina una bella dedica!!!
  • Francesco Indiveri il 22/07/2009 09:53
    Che sciupapoetesse...
  • Anonimo il 21/07/2009 22:20
    .. complimenti Adamo splendida dedica..
  • Adamo Musella il 20/07/2009 21:36
    Concordo pienamente caro Fernando grazie 1000. ciao
  • Fernando Biondi il 20/07/2009 20:48
    versi dolci e delicati, che fanno della tua poesia una particolarissima e intensissima dedica, ciao a rileggerti fernando
  • Adamo Musella il 19/07/2009 16:10
    Cara Cinzia il tuo parere è sempre molto gradito, ben venga una tua nota. Un bacio
  • Adamo Musella il 19/07/2009 16:02
    Le tue parole cara Tais un meraviglioso dono, sono queste le emozioni che mi auguro ogni volta che scrivo; il cielo molto più sereno guardando la mia Stella lenta. Un mare di baci
  • Adamo Musella il 19/07/2009 13:20
    Francesco tutti questi complimenti... va a finire che ti credono. Ciao amico
  • Cinzia Gargiulo il 19/07/2009 12:36
    La poesia è ben scritta perchè tu sai usare con padronanza le parole ma come amica devo dire che hai scritto di meglio, non volermene per la mia sincerità.
    Sono abituata a commentare ogni tuo scritto e sono sempre stata sincera nei commenti.
    Bacioni Adamo, aspetto con ansia una tua prossima poesia.
  • Francesco Indiveri il 19/07/2009 10:20
    Sciupafemmine!
  • Francesco Indiveri il 19/07/2009 10:19
    Vedi un po' se questo nostro GRANDE POETA CONTEMPORANEO che è Adamo Musella va mai a commentare delle poesie di poeti "maschi", no! Solo poesie di poetesse... Ma come mai ADAMINO? EH? Ma sarà un puro caso? E che caso! Maschione!
    P. S.: "mmm chi lo sa...".
  • Francesco Indiveri il 19/07/2009 10:17
    E bravo Adamo: "... caro ADAMINO!!!!... Kiss non saprei come ringraziarti... mmm chi lo sa..." ma cosa farai mai te alle donne? Sei un puro concentrato di testosterone, vero maschio latino all'ennesima potenza! Virulento e bucolico... Bravo bravo Adamino... con la scusa delle poesie... eeehhh???? E bravo!
  • taisia brovko il 18/07/2009 22:50
    caro ADAMINO!!!! non potrei nascondere la varità da te. mentre leggevo questa poesia ho perso le lacrime. ma sorridevo perche sono molto felice per tanti ragioni. mi girava un pensiero per la mente ma non era pronuciato, non era sicuro. dopo questa lettura faccio i confronti. è chiaro come il cielo chiaro della giornata solare... adesso potrei mettere in viva voce quello che pensavo giovedì. telefono in mano. la voce che attraversa il mio udito. le labbra si muovano pronunciando delle perole che arriverano al compagno che mi ascolta... sono commossa totalmente. TI VOGLIO BENE ADAMINO!!! voglio che lo sappiano tutti che potrano leggere queste righe. kiss non saprei come ringraziarti... mmm chi lo sa.
  • Adamo Musella il 18/07/2009 13:44
    La poesia è anche questo, un ricordo donato grazie molte della lettura Minalouche ciao
  • Adamo Musella il 18/07/2009 13:41
    Grazie molte caro Vincenzo un abbraccio
  • Adamo Musella il 18/07/2009 13:41
    I versi non possono essere fermi, raggiungono anime affini... dolce come sempre cara Monica un bacio
  • Adamo Musella il 18/07/2009 13:39
    Le parole erano sono state lente fino ad arrivare ad una stella, splendida nella tua lettura dolcissima gemella un bacio
  • Minalouche TS Elliot il 18/07/2009 09:43
    Aver qualcuno che dedica queste parole è un dono meraviglioso!
    Bella poesia.
  • Vincenzo Capitanucci il 18/07/2009 06:07
    Bellissima dedica Adamo... onore a Tais... un impetuoso vento da sogno...
  • Anonimo il 18/07/2009 01:14
    Eccomi in qs notte afosa milanese ad assaporare i tuoi versi, sempre cosi' particolari. Bellissima dedica Adamo.
    1 abbraccio
    Monichina
  • Anonimo il 18/07/2009 00:45
    Caro gemello,
    rimango affascinata da questa tua delicata poesia
    affidi alla tua stella il tuo sogno, così che possa conservare il tuo segreto.
    veramente bella,
    ciao Adamo
    Angelica

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0