accedi   |   crea nuovo account

Amore perduto

Cara,
ricordo il tuo volto rigato di lacrime,
lacrime che sono come le stelle cadenti
nella notte di San Lorenzo,
inconfessabili portatrici di reconditi segreti,
innamoramenti mai svelati.
Ricordo quando ci incontrammo,
mi raccontasti delle tue malinconie,
di una passione mai rivelata.
Non c'è stato posto nel mio cuore,
ma scriverò ancora il tuo nome
su questo foglio,
dolce ricordo di un amore sfuggito,
di amore senza speranza.

 

2
4 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 28/05/2013 18:24
    ... versi molto struggenti
    specie l'incipit
    complimenti...

4 commenti:

  • ELISA GINANNESCHI il 06/09/2009 14:20
    già.. purtro siamo inseguiti da chi non ameremo mai e perdiamo tempo con chi non ci contraccambierebbe!!
  • grazia longo il 06/09/2009 12:12
    delicata dedica a chi ci ama non riamato...
  • Anonimo il 22/08/2009 19:00
    Bella, ma molte volte il vero amore è quello che mente e non vuole fare scoprire le proprie debolezze e i propri dolori.
  • Fernando Biondi il 18/07/2009 20:59
    appassionata dedica ad un amore non vissuto

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0