PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Libertà Poetica

Vive di stelle
il Poeta

è

l’amante dei soli
l’alchimista degli ori

l’uomo malinconico
trascinante
il suo cuore

nei veleni della terra

nell’ultimo degrado
dei suoi sensi

s’erge

tanto da poter ancora cantare
sempre inappagato
in un sussulto di sorgente voce

sul confine fra due mondi

di liberate emozioni in libertà vissute

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Anonimo il 18/07/2009 22:32
    .. e li sul confine fra due mondi. volera il mio nido
    lì la dimora.. l'abitare l'origine vestira' l'essere.. che guarda le cose
    per dargli un nome...
    bellissima Vincenzo
  • Donato Delfin8 il 18/07/2009 20:08
    bella Vincè
  • Anna G. Mormina il 18/07/2009 16:09
    ... c'è tanta voglia e forza di libertà in questo dolce poeta...
    ... grazie Vincenzo!
  • Anonimo il 18/07/2009 12:44
    Un incontro che conforta
    se la poesia t'ascolta,
    ergersi per cavalcarla degnamente..
    come la notte insonne..
    insegue la chimica delle dormienti sabbie.

    Bellissima Vincé

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0