accedi   |   crea nuovo account

eterna giovinezza

chiudo gli occhi e sogno
sogno l'isola che non c'è,
l'isola dove vivere l'eterna giovinezza
trovare il petr pan che è dentro di noi,
dove la gioia di vivere e giocare non finisce mai.
guardo intorno... cosa cerco
io sono peter pan.

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Luigi Catillo il 30/07/2009 23:31
    Il messaggio mi piace.. forse la semplicità dello scrivere nn farà parte dei miei gusti... cmq nn è per criticarti... perchè nessuna poesia puo' essere criticata.. ma osservata si.. poi naturalmente dipende dagli OCCHI interiori... di ognuno di noi... come la giudica. Ciao.. e se il tuo cuore ritiene che la mia osservazione sia sbagliata... seguilo e ricorda solo che la poesia sei tu... e nn le osservazioni degli altri.
  • Dolce Sorriso il 21/07/2009 10:09
    semplice e delicato il tuo scrivere,
    sognare... si è vita
    un abbraccio dolce Angela
  • Vincenzo Capitanucci il 19/07/2009 05:28
    Bisogna solo... ricordarsi... che sapevamo nella gioia volare... fuori dal tempo Tic Tac... in eterna giovinezza...

    Un abbraccio... Angela... da Capitano uncino... dell'isola che c'è...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0