accedi   |   crea nuovo account

Resistenze alla luce

Per la maggior parte del mio tempo
non-tempo buontempone

sono lassù
a tingermi
di luce

a spingermi

in un mio quaggiù
dal fisico
ostinatamente

no-io-so

non vuole assoluta mente saperne di cambiare le sue abitudini

finendo tutto in un male corporeo nel solito trionfo della morte

ne odo tutti i giorni della vita il rumoroso clamoroso doloroso tonfo

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • cesare righi il 19/07/2009 19:16
    ciao Vince, bella questa tua, leggendola mi sono sentito come una pellicola: impressionato dalla luce.. divina! Ora però è tutto digitalizzato, chissa se la luce impressionerà ancora?
  • Anonimo il 19/07/2009 18:30
    ... sara bianca.. riccioli al vento mi guardera'.. gli andro oltre.. raccogliero
    il nome e un seme di luce..
    Aurora
  • Anna G. Mormina il 19/07/2009 18:00
    ... viviamo sereni, felici, angosciati, preoccupati, annoiati,... sentiamo il suo doloroso tonfo... chissà come sarà veramente!... molto bella!
  • loretta margherita citarei il 19/07/2009 16:14
    la morte è parte della vita bella

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0