accedi   |   crea nuovo account

Il cavaliere misterioso (12 maggio 2009)

Quando non avrai più forza
di regalarti un sorriso
e perderai le tue impronte
nell'incertezza del disagio...
con discrezione
veglierò senza rumore
ascoltando il tuo silenzio
urlato al vento
che avidamente trasporta
ma non conforta...
nella mia lacrima
avvertirò la tua gioia smarrita
e il desiderio di riscoprirla
ancora più lucente di bellezza.
Quando il mondo
ti volterà le spalle...
sarò al tuo fianco
per non farti voltare indietro
e cascare nelle macerie
che di polvere infieriscono...
non dovrai mai sentirti
in debito con me
perché hai già donato
l'intimità del tuo mondo segreto
che non gira come dovrebbe...
ma non vuole morire
nelle spiagge della vergogna.
Presto spunterà il sole
e il tuo malessere
sarà solo ricordo
di tempo prezioso sprecato
per freddi schiaffi egoisti...
e se alzerai gli occhi al cielo
potrai sempre vedermi
ogni volta che un sogno
regalerà una carezza di stelle
al respiro del tuo cuore.

 

0
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • Anonimo il 28/11/2009 20:38
    Waow
  • ANGELA VERARD0 il 21/07/2009 13:56
    di una dolcezza unica. molto bella
  • Anonimo il 21/07/2009 11:35
    mi rivedo nel tuo scrivere... bravo
  • Anonimo il 21/07/2009 09:40
    Come un'immenso scialle avvolge il lettore, recando un dolce godimento. Bella!
    Ciao!
  • michela bortolotti il 21/07/2009 09:18
    è una delle più belle che ho letto. bravo
  • loretta margherita citarei il 21/07/2009 06:04
    bellissima la carezza di stelle sei grande rik

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0