accedi   |   crea nuovo account

prossime sono le vacanze estive

M’attende il mare,
mi scioglierò in esso,
sono onda, acqua è
la mia natura.
Rinfrancherò la stanca mente,
m’infrangerò sulla battigia
lambendola dolcemente,
senza violare
i castelli dorati dei sogni
costruiti dal mio cuore bambino.
Cavalcherò un delfino
per ritrovare lo spirito
dell’allegria,
offrirò cibo d’amore
al gabbiano stanco
e se all’orizzonte
la nave pirata del dolore
e della tristezza, farà rotta
invadendo il mio quieto mare,
ordinerò ai venti
la tempesta
per farla miseramente naufragare.
E alla fine della vacanza,
una bianca conchiglia raccoglierò.
Mi servirà , quando nostalgia m’assale,
a ricordarmi che sono onda,
figlia del mare.

 

0
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • Anonimo il 22/07/2009 00:02
    un intenso inno alla vita... un amore che si scioglie nella natura e prosegue nell'eternità... insuperabile
  • Anonimo il 21/07/2009 23:37
    Piaciuta molto; anche per la musicalità. Complimenti e... buona estate!
  • Anna G. Mormina il 21/07/2009 19:10
    ... bellissima!... brava!
  • cesare righi il 21/07/2009 14:07
    questa questa questa è è è meravigliosa meravigliosa meravigliosa
    scusatemi se lo dico, ma solo una Donna (d maiuscola) con una sensibilità superiore la poteva scrivere. Sei anche sirena oltre che onda
    Da concorso Loretta.
  • Donato Delfin8 il 21/07/2009 12:55
    Una spruzzatina!!! bravissima Lory
  • Anonimo il 21/07/2009 11:34
    sciogliersi nel mare... rinascere tempesta... bravissima
  • Vincenzo Capitanucci il 21/07/2009 07:36
    Siamo onde.. siamo acqua... siamo Amore...
    Ho già aperto... il mio ombrellone sul balcone... è gratis... e non devo fare lunghe code per arrivarci... certo le onde sono un po' cementificate... ma pur le vedo in movimento...
    Bellissima poesia L'or... ordinerò ai venti la tem-pesta... per far naufragar la nave pirata... oh quanto è pirata... assurda... la nave del dolore... nell'ala spezzata.. di un gabbiano...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0