accedi   |   crea nuovo account

Consapevole follia

Memore dei giorni
di illusione e offesa
ancora non posa
questa mia frenesia
sorda di finzioni.

Dovrei fermare
le mie mani stanche
di stringere il vento
o forse l'anima stremata
di manipolare la mente.

Le parole del cuore
sono stonate
ma la voce della ragione
è quasi muta.

Consapevole follia
mi accompagna
certa
di aver comunque vissuto.

 

0
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • ANGELA VERARD0 il 21/07/2009 11:40
    grazie alfonso...
  • Anonimo il 21/07/2009 10:57
    Nel vivere occorre un pizzico di follia esserne consapevoli ne aumenta i colori... sempre bravissima ormai non so piu che tipo di complimenti farti (suggeriscimene qualcuno )

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0