PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

L’Emiliano

Anche io come Scipione
felice di essere ricordato come l’Africano
mi fregio con onore di esser l’Emiliano

ho il senso del Zampone
ed il Tortellino mangio
ma solo in Brodo
di Gallina puro e con l’Occhio Grasso
il Lesso ed il Manzo non disdegno
seppur dal Cotechino col Purè
accetto l’occhiolino

l’essere Emiliano ha un suo significato
tutto quanto col Lambrusco va annaffiato
vuoi col Grasparossa o col Sorbara
secco amabile o Reggiano
importante è che spumi e sia Rosso
come questa terra
dove ancor vi trovi il Contadino ed il Boaro
ed il prete che in sottana entra al Bar della polisportiva
su le maniche e un tressette poi un pinnacolo
e un nocino

di questa Terra sono fiero
qui son nato e son rimasto
le radici han germogliato
tra una zuppa inglese ed un gelato
son proprio un ragazzo fortunato

 

0
8 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

8 commenti:

  • Andrea Zotta il 22/07/2009 13:10
    Descrizione molto gradita.
    Complimenti.
  • Vincenzo Capitanucci il 22/07/2009 00:52
    Sorboleeeeeeeeeeee... l'importante che spumi..

    Bravo Cesarone... sei un ragazzo... fortunato... e bravo...
  • Anonimo il 21/07/2009 22:40
    Complimenti!!! A te e alla tua Terra!!!

    nel
  • Anonimo il 21/07/2009 14:21
    bella, schietta e sincera
  • Nicola Saracino il 21/07/2009 14:08
    Che bellezza, in Emilia si gioca a tressette. Come bussano gli Scipioni? a bastoni credo... ma tu hai preferito bussare a tortellini, e quindi non sarai ricordato, perché ti fregi col sapore anziché con onore.. N
  • cesare righi il 21/07/2009 14:01
    ovviamente il "ragazzo" ed il "sia Rosso" sono licenze "poetiche"...
    ciao ragazzi e grazie dei commenti... ero in procinto di andare a mangiare
    UN BEL PIAT ED TURTLEIN da mia suocera e mi è venuto spontaneo ringraziarla così
  • Donato Delfin8 il 21/07/2009 13:42
    Già proprio fortunato
    Bella l'Emilia ma la Romagna è nel cuore
    Un saluto
  • loretta margherita citarei il 21/07/2009 13:23
    ed io amo anche la romagna, dove solita son recarmi. le turtelen. la salama alla brace ed il sangiovese, sopratutto ravenna e la tomba di danteche ogni anno vado ad onorare bravo sorbole

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0