accedi   |   crea nuovo account

Vedere

E di colpo vedi...

Guardare permette immagini,
le vittorie, tante...
gli autografi, alcuni...
le medaglie, anche troppe...
le sconfitte, sempre troppo poche...

Poi una fiamma ed intorno il vuoto,
l'assenza del tutto che permette la vista.

E di colpo vedi...

Sacrificio e determinazione indomabile,
volontà incrollabile,
la certezza di potercela fare...

E di colpo vedi...

Il nulla... nessuno...
chiunque perchè ha bisogno,
nessuno di cui avere bisogno.

A quale prezzo diventare ciò ch'eri?

Saper perchè Gesù pianse al gelo.
... e fa di nuovo freddo, come tanti anni fa.

Ma vedere è vivere.

 

0
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • Anna Raccardi il 19/02/2011 07:24
    molto bella, significativa, ma vedere e vivere, complimenti CRISTIAN, ciao
  • Anonimo il 21/07/2010 16:00
    Vedere è vivere
    Bellissima.
  • Ada FIRINO il 14/10/2008 13:34
    D'accordissimo con te per l'ultimo verso.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0