PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Nell’infinito mio

Nell’immenso mio infinito
Resto a guardar e muto
Nutro la mente mia dell’universo
Come sfera che mi appare
Un improvviso viso luminoso
Si disegna in questo meraviglioso cosmo
Non più respiro eppure vivo
Oltre tutto ciò che è umano
Si nasconde forse quel destino
Di cui rinnego il fato
Ma l’infinito mio
Si ritrova in questa dimensione
Ove tutto ha una sua logica
E il mistero della vita
Ancora tien celato
Un desiderio di sapere
Che nessun essere
Infinitamente grande
Potrà mai a me svelare

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Rik Forsenna il 23/07/2009 18:02
    particolare e suggestiva...
  • ANGELA VERARD0 il 22/07/2009 17:32
    Non più respiro eppure vivo... semplicemente bellissima
  • Vincenzo Capitanucci il 22/07/2009 15:26
    Nell'infinito mio... appari Tu... nel tuo volto d'Amore...
    Bravissimo Cesare... siamo in sintonia...
    Luce... della mia dimensione...
  • Anonimo il 22/07/2009 14:44
    versi che ti aprono il cuore

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0