accedi   |   crea nuovo account

Giorni migliori

Confusa tra i rumoi della viltà
tra chi ti dice come vivere
ti guardi intorno e non vuoi più credere
troppe risposte
ancora da ricevere

lasci che il giorno che arriva
si meno distorto
un solo sorriso va bene per te
sogni di giorni migliori
di sguardi inattesi
hai voglia di accenderti

mentre fiumi di parole ti travolgono
tutte le dissolvenze del tuo animo
ad occhi chiusi provi a correre
sul filo del rasoio
per non scegliere

 

0
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • francesco senesi il 24/07/2009 09:39
    si, ma resta più facile cadere da una parte o dall'altra piuttosto che fare una scelta precisa quando si è confusi
  • Anonimo il 23/07/2009 19:46
    Eppure anche non scegliere è una scelta

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0