accedi   |   crea nuovo account

Quando niente è più niente

Portai con me la carezza
sui viali ancora accesi di sole
in ore ritardate di fermezza
inutilità delle parole, e
garbuglio di vita
di un giovedì sfuggito all'estate

 

0
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • Enrico Ferrini il 04/09/2010 22:33
    Interessante quel Giovedì... paradossalmente è la cosa che mi ha colpito di più
  • Giovanni Ibello il 27/08/2009 21:39
    confusione e Poesia.
  • Anonimo il 25/07/2009 12:15
    Mi è piaciuta molto..
    Complimenti
    emanuela
  • Vincenzo Capitanucci il 24/07/2009 07:25
    Bellissima Elio...
  • Ugo Mastrogiovanni il 23/07/2009 15:02
    Una conferma che le nostre cose non hanno mai un valore assoluto; versi molto apprezzati
  • Nicola Saracino il 23/07/2009 14:27
    Un giovedi sfuggito alla chiarezza, una carezza dell'estate che di solito è manesca... ah, inutilità delle parole... rende l'idea. Nicola

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0