PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

l'ultimo regalo

Nata bella nutizia!
L'urdm!
Fino a quanne
nun vene a galla
nata schifezza
fatt'a st'uommene e mmunnezza.

Hann'acciso pure o mare!

Ce stev'o sole,
e cu a scusa do lavoro,
piazzarono l'Eternit, a Cementir
e l'Ilva.
E nu cielo,
ch'era na meraviglia
addeventaie grigio smeriglio.

Ce steva ll'aria,
ma co fummo ca menavano
sti tre industrie fasulle,
l'inquinain.

C'era rimast'o mare,
ma sti quatt' mariuoli
cu e solde de depuratori
hanno fatto a bella vita;
se so accattati gli attici
ie pellicce e signore.

 

1
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0