accedi   |   crea nuovo account

però ti chiamo amore

Queste parole son
dedicate a te,
a te che non mi pensi
a te che non mi senti
vivo, nell’anima tua.
Ed io che vorrei
essere il rossetto
che sfiora le tue labbra,
i pantaloni che
carezzan le tue gambe,
l’acqua che di disseta,
il pane che tu mangi,
il sole che ti abbronza,
l’aria che respiri,
il vento che
ti spettina i capelli.
Ma sono solo un sognatore
ad occhi aperti sogno il tuo amore,
ma per te sono soltanto
un soldo bucato allo sbaraglio,
un poetastro
incontrato per sbaglio,
e scusami se puoi,
però ti chiamo amore.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

12 commenti:

  • M. Vittoria De Nuccio il 07/08/2009 16:40
    Dolcissima...
  • lucia cecconello il 02/08/2009 15:29
    Dolce poesia, bravo...
  • claudia checchi il 01/08/2009 23:01
    bellissima dado... un abbraccio claudia.
  • Donato Delfin8 il 24/07/2009 13:06
    Molto bella
  • alice costa il 24/07/2009 10:42
    che bella!!!. e bellissima la descrizione di un vero amore...
  • loretta margherita citarei il 23/07/2009 22:42
    non sei un poetastro ma un menestrello molto bravo ciao amico
  • Anna G. Mormina il 23/07/2009 21:36
    ... ma è tanto bello sognare e... chissà qualcosa porebbe cambiare...
    ... molto bella Fernando, bravo!
  • Cinzia Gargiulo il 23/07/2009 21:19
    Dolce e romantica.
    La trovo molto bella e ben scritta Dado.
    Baci...
  • laura cuppone il 23/07/2009 20:05
    é bellissima ferdy..
    sei un artista sognatore...
    e dolce...

    ciao
    un abbraccio!
    Laura
  • Anonimo il 23/07/2009 19:38
    E molto bella ed anche musicale nella lettura
  • Fernando Biondi il 23/07/2009 16:52
    ciao alberto, grazie per il commento, ma l'ho scritta ieri sera, perciò, se qualcuno non ha scritto prima qualcosa di simile, non lo so.
  • alberto accorsi il 23/07/2009 16:45
    Mi pare d'averla già letta...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0