accedi   |   crea nuovo account

Io, l’universo

Quando la troppa luna illumina il mondo
fuggo dentro al mio universo
qui non è necessario avere ottiche potenti
è la solitudine interiore il telescopio più potente

Nuove galassie in espansione
impercettibilmente si allontanano
vi è vita ovunque
qui io sono dio
un dio umano con tutte le sue debolezze
non vi è malvagità, non bontà
ma tutto accade perché così sia
esplode una stella
nasce un nuovo sole
dove prima era deserto
ora lussureggiante foresta

io non sono il bene
né sono il male
io sono l’artefice di questo universo
non vi è perfezione
ma tutto si muove e ruota perché io lo voglio
dove distruggo amore
amore rinasce
mescolo materia con antimateria
suggerisco intuizioni
distribuendo geni su molti pianeti

la bellezza regna sovrana in questo mio universo interiore
le nebulose
i gassosi pianeti
i vuoti assoluti
e tutte le forme di vita

ecco quello che amo di più

io che sono un dio ritorno all’esterno
per ringraziare quel Dio che mi regalò questo cuore
batte e ribatte e il mio universo sarà ciò che per voi è
l’Eterno

 

0
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • Anonimo il 06/08/2009 12:18
    Bellissima!
  • Anonimo il 28/07/2009 01:39
    .. splendidi versi Cesare.. e' grande e' la tua ricchezza.. la tua forza nel tuo mondo
    interiore..
    e' stato un piacere leggerti
  • nicoletta spina il 27/07/2009 22:51
    Grande ricchezza interiore esplode come meteora in splendidi versi... Sei Re del tuo mondo... e il cuore regalato da Lui dona bellezza a chi legge.
  • Anonimo il 27/07/2009 22:29
    Bellissima Cesare, la trattengo nei preferiti.
  • Vincenzo Capitanucci il 27/07/2009 20:17
    Galassie di coscienza in espansione.. Io cosmico... ne divino eterno divenire...

    Bellissima Cesare... sulla Soglia del Paradiso... perduro... o perduto..
  • Anonimo il 27/07/2009 19:34
    Padroni e signori di noi stessi, dei del nostro mondo! Lo gestiamo, a volte bene e a volte male, ma siamo solo noi che ci governiamo. Ma non trattenerti molto, dentro al tuo mondo, anche con i nostri devi dialogare!! Ciao
  • ANGELA VERARD0 il 27/07/2009 19:12
    la forza è in noi... molto bella

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0