PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Armonia invisibile.

Frammento di sole
tra i panni stesi
lentamente sale
in questa stasi.

Sussurate risa
d'angelo nel viale
confondono le rose
nei vasi di viole.

Campane sante
custodisco in seno
nessuno sente
io non ci sono.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

16 commenti:

  • aldo battistelli il 03/08/2009 17:41
    come potrei definirla? fermo immagine di un giorno perfetto, hai saputo coniugare in canto stasi e moto, brava Angela!
  • ANGELA VERARD0 il 30/07/2009 16:36
    grazie Do, Marcello e Dolce S. ... un abbraccio
  • Dolce Sorriso il 30/07/2009 13:23
    semplicemente bella
    mi piaci Angela
    smack
  • Marcelllo Barbuscio il 30/07/2009 12:21
    Un bel ricordo ritorna sempre a ridarci linfa... quando tutto sembra fermo... ed il modo migliore per viverlo è nopn esserci... per gli altri. Bravissima
  • Donato Delfin8 il 30/07/2009 10:41
    Piaciuta!
  • Anonimo il 29/07/2009 22:26
    Molto bella, bel significato
  • ANGELA VERARD0 il 29/07/2009 19:39
    grazie Aurora e anche Giovanna per averla conservata. un abbraccio
  • Anonimo il 29/07/2009 18:19
    .. io non ci sono.. ma l'occhio abbraccia il movimento delle cose.. armoniche
    forme.. colori di vita..
    sei bravissima Angela
  • ANGELA VERARD0 il 29/07/2009 15:05
    Grazie Stefano e Alfonso (non ti preoccupare sono contetissima del tuo gradimento, non servono fronzoli) un abbraccio
  • Anonimo il 29/07/2009 14:57
    Ok lo ammetto non riesco a commentarle le tue poesie mi piacciono... basta
  • Anonimo il 29/07/2009 14:46
    complimenti... bella...
  • ANGELA VERARD0 il 29/07/2009 14:44
    grazie Marcello.
  • Anonimo il 29/07/2009 14:41
    bellissima nei preferiti
  • ANGELA VERARD0 il 29/07/2009 12:41
    Grazie Ruben e Vincenzo.
    Vincenzo hai fatto benissimo a lasciare il titolo... se armonia è la musa armonia sia... questi versi mi ritraggono sul davanzale a guardare fuori l'armonia dei colori, inventando campane di festa... un armonia che osservo, custodisco ma di cui non mi sento parte... per questo solitudine... per questo "io non ci sono"...
  • Vincenzo Capitanucci il 29/07/2009 12:31
    Bellissima.. Angela.. questa mancanza di soggetto... che ormai fa parte dell'oggetto.. in una unione custodita nel Se-no..
    le sento..
    poi leggo solitudine nel tag... e mi perturba un pò... ma non più di tanto... dentro siamo sempre soli.. ed è proprio il muro che cerchiamo di abbattere..
    o forse sto confondendo rose rosse.. con violette viola... passione e resurrezione.. bei colori...
    Stavo pubblicando una poesia... quando ho visto il tuo titolo... Armonia... che avevo scritto anche io... nel titolo... stavo per cambiarlo... e poi detto no... se l'Armonia è nell'aria.. bisogna denunciarla... per aver in-vaso i nostri spazi aerei...
  • Ruben Reversi il 29/07/2009 11:58
    m'immergo animo tormentato nei tuoi versi sereni che mi porgi.
    Sempre brava Angela. Bacio Ruben

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0