PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Fulmini fondamentali dell’essere

I soldi non possono comprare tutto

ma non saprei che farmene di un Amore gratuito!!!!

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

13 commenti:

  • ANGELA VERARD0 il 30/07/2009 20:18
    quando ami veramente hai voglia di dare prima ancora di ricevere... reciprocità assoluta bellissima
  • Anonimo il 30/07/2009 19:43
    Verissimo... confessa però che hai giocato al superenalotto!!!!!! è bella Vincenzo
  • Anonimo il 30/07/2009 16:16
    .. fulmini di luce filosofica.. tuonano questa verita' ..
    sempre al massimo Vincenzo..
  • Aedo il 30/07/2009 14:19
    L'amore non è mai gratuito, se vissuto da una persona sensibile come te, Vincenzo! Bravissimo!
    Ignazio
  • Anonimo il 30/07/2009 13:25
    grande verità ... che non si può che condividere
  • Fiscanto. il 30/07/2009 12:46
    Vero... non vale nulla... se è gratuito è come i campioni di prova!!!!
  • Anonimo il 30/07/2009 11:54
    L'Amore vero è Altruista? O l'Essere Egoisti lo rende sublime?
  • Anonimo il 30/07/2009 11:52
    ... solo verità nei tuoi versi!
    ... il Pirata!
  • Anna G. Mormina il 30/07/2009 11:42
    ... l'amore vero, profondo, è il fondamento dell'Essere!!!!
  • Anna G. Mormina il 30/07/2009 11:39
    ... esatto l'Amore deve essere reciproco, profondo!!!... splendida!
  • Anonimo il 30/07/2009 11:00
    Bè, con i soldi una Escort*, seppure usata perchè fuori produzione, potrei comprarla. Di un Amore gratuito, che prenderei senza pensarci 2 volte, saprei cosa farne

    * Opel, anagramma di Pelo
  • Isaia Kwick il 30/07/2009 10:38
    Questa poesia mi fa pensare al mio amico puttaniere.
  • Donato Delfin8 il 30/07/2009 10:23
    Wow Vincè !!!
    Non solo poesia ma anche filosofia

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0