PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

[Senza titolo]

Chiedo asilo!
Chiudi tutte le porte!
Chi mi bracca è cattivo,
ma non ha tutti i torti,
chè ho perfino deriso i suoi morti
e osannato la legge del più forte.
Ora qui solo
mi prostro
alla tua onnipotenza,
la mia voce è la fonte improvvisa
che zampilla nel deserto,
una tempesta nel mare
passivo di notte,
il tuo volto d'oro,
e mi perdo solo
nella tua grandezza
e fra le tue braccia
brucio...

 

1
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • M. Vittoria De Nuccio il 11/08/2009 19:32
    Bella.
  • Anonimo il 04/08/2009 00:30
    versi di grande effetto... bellissima l'atmosfera che hai creato... descrivi l'amore come una divinità ambivalente... quasi fosse madre e matrigna nello stesso tempo... e tu forse soffri di questa potenza... di questa passione che ti divora nel cervello e nei sensi... perchè tu hai la consapevolezza di essere solo un uomo... che si finge spavaldo e si scopre fragile... vorresti amare con tutta la tua forza... cavalcando la passione più sfrenata... ma, poi, ti rendi conto di non essere che suddito devoto e ti logori in una malinconica tristezza... complimenti... un piccolo capolavoro...
  • Anonimo il 04/08/2009 00:30
    versi di grande effetto... bellissima l'atmosfera che hai creato... descrivi l'amore come una divinità ambivalente... quasi fosse madre e matrigna nello stesso tempo... e tu forse soffri di questa potenza... di questa passione che ti divora nel cervello e nei sensi... perchè tu hai la consapevolezza di essere solo un uomo... che si finge spavaldo e si scopre fragile... vorresti amare con tutta la tua forza... cavalcando la passione più sfrenata... ma, poi, ti rendi conto di non essere che suddito devoto e ti logori in una malinconica tristezza... complimenti... un piccolo capolavoro...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0